Attestato SOA

Bonifica antibatterica di lunga durata

Bonifica antibatterica di lunga durata

Bonifica antibatterica e antifungina di lunga durata di impianti di climatizzazione 

Il degrado delle condotte di climatizzazione è un problema che solo recentemente è stato messo in evidenza dal personale tecnico addetto al controllo ambientale.
 Solo ultimamente è stato evidenziato come la presenza di colonie batteriche e/o fungine possono cagionare fastidiose patologie, che in soggetti a rischio possono persino rivelarsi letali. 
IN•TEC ha trovato la soluzione definitiva al problema della proliferazione batterica all'interno degli impianti di climatizzazione mediante un intervento radicale di bonifica con indubbi vantaggi per l'ambiente condizionato e la salute degli occupanti. 
L'intervento di bonifica IN•TEC (brevetto n° 01313787) è finalizzato a bloccare lo spolvero di materiale prodotto dal rivestimento interno della condotta o il deposito di materiale organico ed inorganico aspirato nel tempo.

Il prodotto applicato, additivato con un battericida di lunga durata e con un antimicotico, polimerizza rapidamente formando un film continuo. Altro ingrediente di formula del prodotto è l'additivo che lo rende autoestinguente.
 Il film ha una scarsa permeabilità al vapore acqueo, quindi protegge il fondo metallico o coibente ed è particolarmente resistente nel tempo.

CARATTERISTICHE

  • si applica a spruzzo, realizzando in ogni caso un film omogeneo e continuo ben aderente al supporto;
  • aderisce bene alle pareti della condotta, ancorando anche il materiale polverulento;
  • non emette nell'ambiente sostanze nocive, quali solventi, monomeri e similari;
  • ha una rapida polimerizzazione, al fine di permettere in un tempo breve il ritorno in servizio dell'impianto;
  • mantiene nel tempo l'efficacia antibatterica.

Test* effettuati da un laboratorio autorizzato dal Ministero della Salute, hanno certificato l'efficacia del prodotto nei confronti
dei seguenti ceppi.

CEPPI BATTERICI

  • Staphylococcus aureus
  • Pseudomonas aeruginosa
  • Escherichia coli
  • Proteus vulgaris
  • Legionella pneumophila

 

CEPPI FUNGINI

  • Aspergillus niger
  • Cladosporium cladosporoides
  • Penicillium funiculosum
  • Alternaria alternata

 

* i test sono stati eseguiti a distanza di 3 - 5 e 9 anni dalla applicazione del prodotto, in impianti regolarmente in uso.